ACQUA ALCALINA

ACQUA ALCALINA – caratteristiche e benefici vitali

ACQUA ALCALINA – caratteristiche, composizione e benefici vitali

Molte cose ci sono così comuni che oggi non ce ne importa più. Ad esempio, il fatto che l’acqua sia più di una semplice sostanza fisica. L’acqua è di per sé un concetto legato all’idea di vita. Indipendentemente dall’età, dal sesso o dal colore, ognuno di noi è composto da acqua, come ogni altro essere vivente, e questo comporta una percentuale del 70-90%.

L’acqua alcalina è una necessità quotidiana e per mantenere le sue normali funzioni vitali un adulto ha bisogno di consumare una quantità di circa 2,5 litri di acqua ogni giorno. In questo senso, i nutrizionisti consigliano di prestare attenzione alla qualità dell’acqua che beviamo, perché la nostra salute ne è direttamente condizionata.

Se il tuo benessere e quello dei tuoi cari sono per te una priorità, ti invitiamo inoltre a scoprire cosa devi sapere sull’acqua del tuo corpo e quali sono le caratteristiche che determinano la qualità dell’acqua.

Acqua alcalina – proprietà

Come sappiamo dall’articolo precedente, in cui abbiamo parlato di disidratazione , una persona può vivere un mese o anche di più senza consumare cibo, ma solo pochi giorni senza bere acqua. Ma quali sono gli aspetti che contraddistinguono realmente la qualità dell’acqua e qual è l’essenza di questa sostanza miracolosa che compone il nostro corpo fisico? Cosa sappiamo di lei adesso?

“Ciò che è flessibile e malleabile vince ciò che è forte, e ciò che è morbido vince ciò che è duro. Lo sappiamo tutti, ma nessuno osa viverci ”, scrisse il filosofo cinese Lao Tse circa 2.500 anni fa.

Niente al mondo è morbido e flessibile come l’acqua. Tuttavia, erode ciò che è duro e forte e niente può sconfiggerlo. L’acqua è stata ampiamente studiata da molti scienziati ed è ben noto che l’acqua ha
proprietà fisico-chimiche insolite rispetto ad altri liquidi.

Nessuno scienziato è stato in grado di spiegare perché la densità dell’acqua sale al di sotto del punto di congelamento e scende al di sopra di esso . Qualsiasi sostanza si contrae raffreddandosi, solo l’acqua si espande. I ricercatori hanno anche stabilito che l’acqua può creare enormi pressioni. Ad esempio, al momento della germinazione, l’ acqua del seme raggiunge una pressione di 400 atmosfere . Per questo durante la germinazione una pianta riesce a penetrare anche nell’asfalto.

acqua alcalina

Scopri QUI maggiori dettagli su come avere ACQUA ALCALINA in casa tua.

Tuttavia, la scienza non è ancora stata in grado di rispondere a una serie di domande come, perché l’acqua è l’unica sostanza sul pianeta che può esistere in tre stati: liquido, solido e gassoso? Perché la tensione superficiale dell’acqua è la più alta di tutti i liquidi? Perché l’acqua è il solvente più potente sulla Terra? Perché l’acqua può salire attraverso i tronchi degli alberi, nonostante la legge di gravità e la pressione di dozzine di atmosfere?

“La vecchia teoria dice: la composizione chimica dell’acqua è la più importante. Ma la notizia sensazionale è che questo non è giusto. La struttura dell’acqua è molto più importante della composizione chimica “. (Rustum Roy, professore dell’Università statale della Pennsylvania, membro dell’International Academy of  Science USA)

Numerose ricerche di scienziati di diversi paesi come Giappone, Cina, Stati Uniti, Svizzera, Russia, Austria e Inghilterra hanno avuto la stessa conclusione: l’ acqua ha memoria . Esperimenti condotti in tal senso hanno dimostrato che l’acqua riceve e registra ogni influenza esterna, conservando la memoria degli eventi nello spazio circostante. Pertanto, qualsiasi sostanza o persona che viene a contatto con l’acqua, “lascia il segno” nella sua struttura.

Acqua alcalina – dove la troviamo

Mentre registra le informazioni, l’acqua acquisisce nuove proprietà. Tuttavia, la sua composizione chimica rimane invariata. Per molto tempo, gli scienziati sono stati e continuano a preoccuparsi dei segreti della longevità. Pertanto, è stato stabilito che gli esseri umani più longevi vivono in alcune aree della terra, le cosiddette “zone blu”. Ad esempio, la Terra degli Unni nel nord del Pakistan, l’isola di Okinawa nell’arcipelago giapponese, Vilkambamba in Ecuador, le valli montane che si trovano in Georgia, Mongolia o Perù.

Scopri QUI maggiori dettagli su come avere ACQUA ALCALINA in casa tua.

Gli abitanti di queste regioni hanno una dieta diversa, ma hanno in comune l’acqua che consumano. Ad esempio, l’acqua bevuta dagli hunzakuti proviene dalle sorgenti del ghiacciaio Ultar, che ha migliaia di anni. Il famoso scienziato Henri Coandă ha scoperto che l’acqua in queste regioni, dove gli abitanti hanno più di 100 anni e non si ammalano, ha alcune caratteristiche insolite: è molto alcalina. Lo scienziato ha deciso di indagare in dettaglio queste acque e, quindi, ha notato che il punto di congelamento e di ebollizione, la densità e la tensione superficiale erano diversi dall’acqua normale.

Scopri di più su come puoi avere ACQUA ALCALINA a casa tua.

Acqua alcalina – studiata da Henri Coandă

Dopo le sue indagini, Henri Coandă trasmise i risultati della ricerca al suo collaboratore e successore, il famoso
scienziato Dr. Patrick Flanagan, in modo che potesse scoprire il modo di produrre acqua, che ha qualità simili.

La ricerca è durata un periodo di 30 anni, e come risultato di molteplici esperimenti è stato possibile produrre acqua con queste speciali caratteristiche. Tuttavia, a differenza dell’acqua Hunza, a qualsiasi movimento l’acqua perdeva rapidamente le sue proprietà. La risposta alla domanda sul perché l’acqua Hunza mantenga le sue proprietà, però, è stata trovata successivamente, con la scoperta in quest’acqua di particelle minerali estremamente piccole, circa 5 nanometri, 2000 volte più piccole di un globulo rosso.

ORDINA QUI Coral Mine per l’acqua alcalina a casa tua.

Il potenziale elettrico di queste particelle minerali è molto alto, attirando le molecole d’acqua. La spiegazione di questo fenomeno sta nel fatto che la molecola d’acqua è polare. Una molecola di H2O contiene una parte di ossigeno caricato negativamente e due parti di idrogeno caricato positivamente. Le particelle minerali che si trovano nell’acqua Hunza sono caricate negativamente, motivo per cui attraggono l’idrogeno, che è caricato positivamente. In questo modo si crea la struttura cristallina fluida.

Acqua intracellulare e intercellulare – struttura

L’acqua intracellulare (dalle cellule) e intercellulare (intorno alle cellule) del corpo umano ha un’elevata struttura cristallina. Questa è molto diversa dall’acqua commerciale o del rubinetto, che non ha struttura ed è amorfa. Per assimilarlo, il corpo lo elabora e lo trasforma in acqua biologica, che ha una struttura cristallina. Naturalmente, l’intero processo di trasformazione dell’acqua è svolto dal corpo, a scapito delle proprie risorse.

Scopri QUI maggiori dettagli su come avere ACQUA ALCALINA in casa tua.

L’acqua alcalina è un’acqua strutturata, “viva” o biologica, con tutte le caratteristiche necessarie del corpo umano. Di conseguenza, il corpo risparmia energia vitale e non la spreca per trasformare la qualità e la composizione dell’acqua.

Dopo 5 anni di ricerca, Henri Coandă è riuscito a fornire informazioni accurate sulla durata media della vita degli abitanti di qualsiasi luogo del mondo, solo stabilendo la qualità dell’acqua che consumano.

Attualmente quest’acqua dagli speciali effetti benefici è a disposizione di ciascuno di noi, indipendentemente dalla posizione geografica. Scopri QUI maggiori dettagli sui prodotti naturali  che trasformano l’acqua normale in acqua viva e alcalina.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *